Nuovi moduli e il cloud nel futuro di Compart

Compart si focalizza su qualità e facilità di configurazione dei processi tipici dell’output management. In occasione di drupa, allo stand B20, Hall 7, la compagnia svelerà le sue molteplici innovazioni per l’ottimizzazione dei flussi di dati nella processazione di documenti per output sia elettronici che di stampa.

Un highlight è DocBridge FileCab 2.0, l’ultima versione della soluzione per la verifica e il trasferimento di documenti generati da uffici decentrati in una produzione di massa. Il principale vantaggio di questo software scalabile e non legato a una piattaforma è la grande affidabilità nella gestione dei processi. Gli utenti possono sottoporre la corrispondenza generata sui propri computer a svariati controlli prima di inviarla al gestore centrale.

Il controllo avviene durante la creazione del documento, facendo sì che la qualità generale si alzi: correzione immediata degli errori, minori ritorni, maggior affidabilità con le linee guida aziendali, produttività molto aumentata grazie all’eliminazione di stampa decentrata e lavori manuali come imbusta mento o affrancatura. DocBridge FileCab supporta tutti i canali fisici e digitali e, tramite un’interfaccia di facile utilizzo, è possibile determinare dove il documento deve essere diretto.

E non è tutto. Sarà inoltre mostrato un nuovo modulo per DocBridge Mill, il software di Compart per la pro cessazione di flussi di dati di qualsiasi formato.

Il modulo consiste in un’interfaccia grafica di configurazione con un componente di esecuzione service-oriented. Questo consente anche a chi non ha grandi conoscenze di programmazione di padroneggiare le funzioni avanzate di conversione, modifica e classificazione di documenti provenienti da varie fonti, soddisfacendo i requisiti e espandendo queste funzionalità quando dati con nuovi formati sono necessari. In futuro questo componente di esecuzione permetterà alle funzioni di Mill di essere usate direttamente all’interno di architetture service-oriented (Soa) e in soluzioni cloud.

DocBridge Delta, Il software per l’impaginazione automatica e il confronto dei file di output e originali fino al livello di bit, dispone ora di un web client che supporta processi centralizzati e semplifica notevolmente la configurazione per l’utente finale, come per esempio un direttore di un centro stampa.

E’ ora possibile definire i criteri di controllo necessari e visualizzare i risultati dettagliati in formato pdf. DocBridge Delta analizza gli oggetti codificati nei file fino all’ultimo dettaglio. Elabora tutti i formati standard ed è in grado di convertire in differenti formati di output. DocBridge Delta compara entrambi i documenti e mostra le differenze oggetto per oggetto – sia in un log file che con visualizzazione a schermo. I vantaggi sono l’abbattimento di stampe errate, un facile accesso ai file di errore e una migliorata affidabilità della pianificazione del lavoro. Attraverso questo software Compart sta rispondendo alle richieste di molti Psp, che ricercano soluzioni affidabili e facili da utilizzare per il controllo di flussi di dati in differenti formati

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency