Mondi si rivolge agli stampatori con una nuova campagna

Mondi lancia una nuova campagna dedicata agli stampatori professionali sottolineando, tramite l’enfasi sulla stampa digitale, l’approccio di Mondi allo sviluppo del proprio portafoglio dedicato a questo settore: dare al mercato carte prodotte in modo ecosostenibile e ottimizzate per la stampa digitale professionale.

“Il nostro portafoglio di carte professionali rispecchia gli ultimi trend tecnologici e le macchine più usate dagli stampatori. Nel corso del 2011 abbiamo lanciato una serie di carte focalizzate su settori chiave del mercato, ossia inkjet ad alta velocità, laser digitale a colori, Hp Indigo, stampa ibrida che combina offset e digitale.  Inoltre, tutte le nostre carte corrispondono ai criteri Green Range e sono certificate FSC o PEFC o prodotte con polpa che è al 100% riciclata o sbiancata completamente senza cloro (TCF)”, spiega Johannes Klumpp, Direttore Marketing e Vendite di Mondi Uncoated Fine Paper.

 Accanto a un’offerta composta da diversi brand e sottobrand che vantano svariati riconoscimenti di tipo ambientale e tecnologico, si situa la nuova campagna di promozione, fatta di annunci e veicolata dall’apposito sito (www.mondigroup.com/printing), una campagna che si snoda attorno a un tema centrale: lo stampatore e la macchina. Già lanciata in Inghilterra e Germania, entro fine marzo la campagna Mondi approderà anche in Francia, Italia, Spagna, Olanda, Polonia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania e Ungheria, con versioni in lingua del sito web.
 
A livello globale il 2012 vedrà Mondi lanciare cinque diverse fasi della campagna, che copriranno l’intero arco dell’offerta Mondi e andranno a focalizzarsi sull’obbiettivo tecnologico dello stampatore: digitale, ibrida, HP Indigo, e high-speed inkjet. L’avvento delle nuove tecnologie digitali ha portato a più ampie opzioni per stampanti professionali in termini di flessibilità nelle applicazioni. Da piccole tirature personalizzate a lavori transazionali e mailing massivo le possibilità ci sono, ma parte del successo dipenderà dall’ottimizzazione tecnologica della carta. Per garantire ciò Mondi lavora a stretto contatto con OEM (Original Equipment Manufacturers) nello sviluppo del proprio portafoglio.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency