callas rilascia un importante aggiornamento di pdfaPilot 3

callas software è lieta di annunciare il rilascio della versione 3 di pdfaPilot. Questo nuovo aggiornamento fornisce supporto completo per il nuovo standard Pdf/A-3, annunciato per il 2012, rendendo possibile archiviare il documento originale (in formato Word, Excel, Xml, etc.) in un file Pdf/A. L’integrazione con Microsoft SharePoint facilita la creazione di file Pdf/A negli ambienti d’ufficio più grandi, mentre per garantire la conversione a file Pdf/A usa metodi d’elaborazione avanzati, che convertono qualsiasi file Pdf a file Pdf/A. Per ambienti con grandi volumi di file, pdfaPilot Server si può ora installare come servizio di Windows e il bilanciamento del carico di lavoro tra i diversi server pdfaPilot permette di aumentare istantaneamente e senza limiti la potenza di calcolo.

Archiviazione di documenti nativi
pdfaPilot 3 supporta già il prossimo standard Pdf/A-3, che verrà rilasciato all’inizio del 2012. Questa nuova parte dello standard Pdf/A introduce la possibilità di memorizzare qualsiasi file, anche quelli che non sono in formato Pdf, all’interno di file contenitori in formato Pdf/A-3. Questo permette la creazione di documenti d’archivio che contengono i documenti nativi da cui sono stati generati o altri tipi di dati dinamici incorporati.
Con quest’opzione è possibile, per esempio, memorizzare e gestire file relazionati tra loro come se fossero un solo oggetto, come un file di Excel con formule o disegni Cad incorporati,” spiega Dietrich von Seggern, Business Development Manager di callas software. “Per le aziende e le organizzazioni, questo offre il grande vantaggio che tutti i file di un dato progetto, siano o meno conformi allo standard Pdf/A, sono disponibili in un database centralizzato.

Conversione a Pdf/A garantita
Quando si archiviano documenti, è estremamente importante che tutti i documenti si possano archiviare. Per renderlo possibile pdfaPilot 3 ha un sistema garantito per la conversione al formato Pdf/A. Se è possibile, ottimizza la struttura del file Pdf per renderlo conforme a Pdf/A, ma se il procedimento fallisce, può comunque convertire il file in immagine. Il segreto: il testo viene completamente preservato ed è ricercabile nell’archivio.

Grandi ambienti: SharePoint e l’elaborazione distribuita
La nuova versione di callas pdfaPilot semplifica la creazione di file Pdf/A per gli utenti di SharePoint. Integrando pdfaPilot 3 nella soluzione Microsoft, i documenti in vari formati, come Microsoft Word, Excel, Powerpoint, Project, Publisher, etc., possono essere convertiti direttamente da SharePoint a Pdf/A. Un’altra nuova funzionalità molto importante è il supporto per l’elaborazione distribuita. Questo permette di configurare pdfaPilot Server per equilibrare il carico di lavoro su diversi sistemi, in modo efficiente e facile da mantenere.

Disponibilità e prezzi
callas pdfaPilot 3 è disponibile immediatamente in due versioni:
• callas pdfaPilot Server 3 è in vendita al prezzo di 4.499 euro e offre, sia l’automazione via hot-folder, sia un’integrazione più stretta attraverso un’interfaccia Cli e un Sdk completo. Supporta, inoltre, l’elaborazione multiprocessore per controllare e correggere i file Pdf/A.
• callas pdfaPilot Desktop 3 è in vendita a 379 euro e offre il supporto del formato Pdf/A più ampio nel mercato e nel pacchetto più semplice da usare. callas pdfaPilot Desktop lavora su singoli documenti o su cartelle complete, usando la modalità d’elaborazione per lotti. Funzionando sia come plug-in di Adobe Acrobat, sia come rapida applicazione stand-alone, callas pdfaPilot contiene un’infinità di strumenti per rendere i tuoi documenti conformi allo standard Pdf/A.

I proprietari di una licenza potranno aggiornarsi gratis alla nuova versione completa, mentre una versione di prova gratuita si può scaricare dalla nostra pagina web: www.callassoftware.com/download.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency