I lettori del web premiano DigitalDocument.it

Oltre 700 visitatori, quasi 2mila pagine visitate, un tempo medio di permanenza sul sito di tre minuti. E’ un vero successo quello ottenuto da digitaldocument.it, il nuovo portale lanciato da 4IT Group editore e da ieri disponibile online.
Numeri che fanno chiaramente intuire quanto le scelte editoriali della redazione siano state apprezzate e quanto la passione e la voglia di essere sempre più interattivi con i propri lettori e interlocutori del mercato abbia suscitato interesse e curiosità.

Vediamo nel dettaglio i dati. I visitatori unici nella sola giornata di ieri sono stati 701. Per chi ha poca dimestichezza con il lessico di internet  occorre spiegare che nel linguaggio del web-marketing, un visitatore unico è un individuo che, per un certo periodo di tempo, è entrato in un sito web  e ha visitato una o  più pagine. Se l'utente con le stesse caratteristiche effettua visite multiple, queste non vengono contate.

Calcolando le visite al nuovo portale di digitaldocument si nota che la cifra aumenta rispetto a quella dei visitatori unici, arrivando a toccare quota 801. Per  visite infatti si intende il numero di singole sessioni avviate da tutti i visitatori. Se un utente non è attivo su sito per almeno 30 minuti, qualsiasi attività futura verrà attribuita a una nuova sessione. Gli utenti che abbandonano il sito e ritornano entro 30 minuti saranno considerati parte della sessione originale. Ecco perché le nuove visite in percentuale non sono il 100%, ma l’87% del totale.

Il tempo medio in cui i nostri lettori si sono soffermati a leggere le novità del sito di DDm è di tre minuti, le pagine sfogliate per singolo visitatore sono state 2,38. Per un totale di 1900 pagine visualizzate.

Ottimi dati, ci dicono gli esperti, che speriamo possano crescere in maniera esponenziale, via via che i nostri lettori prenderanno “confidenza” con il nuovo impianto  grafico, ma soprattutto contenutistico del portale.
Vi aspettiamo numerosi!

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency