Agfa Graphics lancia Jeti Mira con tecnologia UV a LED

Nell’ottica di una continua innovazione e ottimizzazione del portafoglio esistente, Agfa Graphics ha recentemente lanciato un importante upgrade di Jeti Mira. La nuova Jeti Mira si basa sulla tecnologia di polimerizzazione UV a LED, per soddisfare al meglio le esigenze di qualità delle imprese del settore del sign & display il tutto gestito dal workflow Asanti integrato con PrintSphere. La vernice, opzione per Mira, assicura stampe 3D d’eccezionale impatto visivo.

Nuovi vantaggi grazie alla tecnologia LED
Jeti Mira è un unità di stampa flatbed moving-gantry progettata specificatamente per offrire flessibilità.  Stampe fino a 2,69 m di larghezza, la funzione “print & prepare”, l’opzione roll-to-roll, la versione a due tavoli, velocità (fino a 231 m²/h), sei colori + bianco standard con inchiostri UV ad elevata pigmentazione e due file di teste per un elevata velocità di stampa. Questa nuova versione di Mira aggiunge a tutto questo la tecnologia UV LEDcon tutti i suoi vantaggi.

Dotata di lampade UV LED, Jeti Mira offre numerosi vantaggi in termini economici, ecologici e commerciali”, spiega Reinhilde Alaert, Product Manager per il sign & display High-End in Agfa Graphics. “L’emissione di calore delle lampade a LED, per esempio, è minima e consente pertanto un più ampio utilizzo nelle applicazioni di stampa. Esse garantiscono inoltre una stampa bidirezionale stabile, elevata produttività, considerevole risparmio energetico ed un elevata stabilità di stampa per tutta la vita delle lampade (circa 5 anni), con un conseguente aumento del ROI.

Inchiostri Agfa per LED UV
Basandosi sulla tecnologia LED, gli inchiostri UV LED, specificatamente formulati da Agfa Graphics, possono stampare su materiali sensibili al calore come film, materiale adesivo e PVC. Sono personalizzati e versatili, sviluppati tenendo conto dei diversi tipi di media utilizzabili. Gli inchiostri UV di Agfa offrono un’ampia gamma di colori per stampe uniche nelle applicazioni indoor e outdoor e l’elevata pigmentazione dei colori, in abbinamento alla gestione colore di Asanti, assicura un basso consumo di inchiostro.

Quest’anno, a SGIA, il premio Product of the Year Award è stato assegnato proprio a Jeti Mira. Grazie alla sua qualità di stampa e al basso consumo d’inchiostro, Jeti Mira si distingue dalla concorrenza”, continua Alaert. “Tutti i nostri inchiostri UV, bianco e colore, offrono prestazioni eccezionali e stabili che consentono di ottenere gli stessi risultati in termini di qualità nel tempo.

Integrabile con PrintSphere, gestito da Asanti
Jeti Mira è gestita dal flusso di lavoro wide format Asanti, che controlla l’intero processo di stampa dalla fase di prestampa alla produzione e taglio. Una novità per Asanti è l’integrazione con PrintSphere, il servizio cloud di Agfa per l’automazione della produzione, una facile condivisione e una sicura archiviazione dei file. PrintSphere permette di standardizzare e automatizzare lo scambio di dati tra i service di stampa e i loro clienti, colleghi, freelance, altri reparti e altre soluzioni Agfa.

Stampa 3D per effetti lenticolari d’incredibile impatto
Ultimo ma non meno importante, Jeti Mira può aggiungere un tocco innovativo a tutte le applicazioni di stampa come POP, packaging, stampe decorative e cartellonistica, grazie alla tecnologia di stampa 3D. L’effetto lenticolare, di differenti dimensioni, viene realizzato con la vernice UV in funzione della dimensione delle linee che compongono le immagini, ottenendo così un eccezionale effetto di profondità. Jeti Mira non conosce limiti: “Con questa nuova potenzialità, che permette di creare effetti 3D sbalorditivi, Jeti Mira è davvero una soluzione versatile e innovativa per il settore della stampa”, conclude Alaert.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency