Rainer Hundsdörfer alla guida di Heidelberg dal 14 novembre

Si chiama Rainer Hundsdörfer, ha 59 anni e dal prossimo 14 novembre sarà il nuovo CEO di Heidelberg, raccogliendo il testimone da Gerold Linzbach che in concomitanza lascerà l’azienda, come già annunciato in precedenza.

Ringraziamo Gerold Linzbach per aver riportato Heidelberg sulla strada del successo”, ha affermato Siegfried Jaschinski, chairman del Supervisory Board dell’azienda. “Siamo contenti, al tempo stesso, di dare il benvenuto a Rainer Hundsdörfer, che vanta un’esperienza di leadership a livello internazionale e darà seguito al processo di riorientamento della società. Hundsdörfer ha lavorato per molti anni per leader tecnologici e spianerà la strada verso il futuro digitale di Heidelberg.

Rainer Hundsdörfer ha gestito una serie di società e la sua più recente esperienza lavorativa è stata quella di chairman del consiglio direttivo della ebm-papst, leader mondiale nell’innovazione e nella produzione di ventilatori e motori. Precedentemente è stato chairman della Divisione Industrial e membro del CdA della Schaeffler. Dopo essersi laureato in Business Engineering, Hundsdörfer ha iniziato a lavorare alla Trumpf a Ditzingen, rivestendo vari ruoli manageriali all’estero, dopodiché è stato nominato CEO della Weinig AG, produttore di macchine e sistemi per la lavorazione del legno massello.

La riorganizzazione del Management Board, oltre alla nomina del nuovo CEO, ha portato anche all’ingresso di un nuovo membro, Ulrich Hermann (49 anni). Esperto nei processi di digitalizzazione, Hermann è qualificato per gestire la trasformazione digitale in corso in Heidelberg. Hermann è stato in precedenza CEO della Wolters Kluwer Germany e ancor prima è stato membro del CdA del Süddeutscher Verlag Hüthig Fachinformation.

Il prossimo 13 novembre uscirà, invece, dal Management Board per propria volontà l’attuale membro Harald Weimer, responsabile dei servizi in Heidelberg. A Stephan Plenz, invece, è stato esteso il periodo di permanenza nel Consiglio di altri 3 anni.

Il Management Board dal prossimo 14 novembre sarà dunque composto, dunque, dai seguenti membri: Rainer Hundsdörfer, presidente del Consiglio, Dirk Kaliebe (50), Stephan Plenz (51) e il neoeletto Ulrich Hermann.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency