Mimaki presenta nuove soluzioni per il settore della plastica

Mimaki presenta nuove soluzioni per l'industria della plastica a K 2016, fiera di settore in programma a Düsseldorf dal 19 al 26 ottobre. I visitatori dello stand Mimaki vedranno in funzione le nuove stampanti flatbed UV UJF-3042 MkII e UJF-6042 MkII, che offrono la massima velocità della categoria, con ottima adesione su materiali acrilici e molti altri supporti tra cui vetro, metallo e resine. Grazie agli inchiostri innovativi, questi sistemi sono ideali per applicazioni industriali come tastiere a membrana e custodie per smartphone a portafoglio, sottoposte a pressione e piegatura. I diversi tipi di inchiostro dedicati a UJF-3042 MkII e UJF-6042 MkII consentono di stampare su materiali rigidi e flessibili. Formulazioni speciali offrono prestazioni quali lunga durata, eccellente resistenza ai graffi ed eccezionale elasticità che consente un’estensione del 170% senza formazione di crepe. L’impiego della vernice trasparente, inoltre, permette di creare effetti speciali e texture in rilievo.

Siamo certi che chi visiterà il nostro stand apprezzerà le molteplici applicazioni che questi modelli flatbed UV sono in grado di produrre" afferma Mike Horsten, direttore generale marketing EMEA di Mimaki. "Con formati fino a 60×42 cm, offrono una qualità di stampa notevolmente superiore grazie all’innovativa tecnologia del piano che estende la gamma di materiali rigidi su cui è possibile effettuare la stampa diretta. Ciò consente di realizzare a costi competitivi prototipi, campioni ma anche vere e proprie produzioni destinate a tutta la filiera della plastica. Lavorazioni che prodotte con i processi tradizionali risultano più difficoltose e dispendiose.

Innovazioni per la termoformatura digitale
Mimaki esporrà inoltre due esemplari del sistema di grande formato UJF-7151plus, in grado di stampare su diversi tipi di supporto tra cui plastica, metallo, legno, pelle e vetro con formati fino a 71 cm di larghezza, 51 cm di lunghezza e 15 cm di spessore.

Siamo particolarmente entusiasti di mostrare le loro prestazioni in combinazione con l’inchiostro per termoformatura Mimaki LUS-350. La sua formulazione elastica lo rende particolarmente estendibile e adatto a una vasta gamma di applicazioni di termoformatura, specialmente quelle che richiedono resistenza e durata eccezionali, come la componentistica per il settore automotive. L'inchiostro Mimaki LUS-350 è compatibile con le stampanti Mimaki UJF-7151plus, JFX200-2513 e JFX200-2531 ed è disponibile in CMYK, bianco e una speciale versione trasparente, impiegata anche per la creazione di texture. In dimostrazione live anche Formech 508FS, sistema dedicato alla formatura sottovuoto, che permetterà di simulare l’intero processo di una lavorazione di termoformatura".

Un taglio preciso
La finitura di lavori in basse tirature, sia che si tratti di prototipi, campioni o prodotti finali, può essere difficoltosa, dispendiosa in termini di tempo e costi e soggetta a errori. In occasione di K 2016 sarà esposto il plotter da taglio flatbed Mimaki CFL-605RT, in combinazione con Mimaki UJF-6042 MkII. Questa soluzione compatta e versatile offre differenti funzioni di taglio che la rendono ideale per un'ampia gamma di supporti con spessore fino 10 mm tra cui PET, pannelli in polistirene e carta. Il sistema di taglio è dotato di un pacchetto di plug-in che ne facilita l'utilizzo riducendo al minimo le possibilità di errore.

"Siamo ansiosi di incontrare i professionisti del settore della plastica attivi in tutti i comparti della filiera", conclude Horsten. “Per noi è un piacere creare un canale di comunicazione diretto con i visitatori di fiere specializzate come K, in quanto ci permette di raccogliere preziose informazioni finalizzate a mettere a punto soluzioni più produttive ed efficienti destinate a incrementare il business di mercati verticali."

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency