Il futuro passa per il Digital Printing Forum

drupa 2016 si è appena conclusa e appare già evidente come gli undici giorni di fiera abbiano testimoniato che un vento di rinnovato ottimismo spira nell'industria del printing. Le novità in mostra nei 19 padiglioni sono state tantissime, la stampa digitale ha acquistato ulteriore forza e molti produttori tradizionalmente offset sono entrati nell'arena digitale. L'Italia ha giocato un ruolo da protagonista, segnalandosi come uno dei primissimi paesi europei per visitatori e con un cospicuo numero di stampatori che hanno colto l'occasione per investire.

Per tutti questi motivi la 22esima edizione del Digital Printing Forum non può essere come tutte le altre. Per i partecipanti si pone come occasione unica per capire, riflettere e confrontarsi sulla portata di quanto accaduto a drupa. Per i vendor diventa la possibilità di mettere nuovamente in luce le novità e le migliorie tecnologiche, sia a chi ha partecipato alle giornate tedesche sia a chi non ha potuto esserci. E potranno farlo incontrando di persona gli operatori delle più dinamiche aziende di stampa italiana, sia del commercial printing sia del packaging.

L'evento comprende anche una Demo Gallery, appuntamento tradizionale del Digital Printing Forum, composta dai sample che sono stati raccolti durante drupa, per toccare con mano per valutare qualità di stampa, feeling dei supporti e applicabilità nei settori dell’editoria, della stampa commerciale, della comunicazione transazionale e del direct marketing, delle etichette e del packaging.

L'appuntamento è per martedì 28 giugno 2016 presso l'Hilton Garden Hill di Milano, per una giornata di aggiornamento, approfondimento tecnologico, networking e relazione con un format fluido, che abbraccia interventi di scenario locale e internazionale, descrizioni di casi virtuosi e contenuti formativi.

www.digitalprintingforum.it

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency