Brother e Datalogic: partnership strategica per il settore dell’Healthcare

Brother annuncia di aver stretto una partnership con Datalogic. L’obiettivo dell’accordo è di estendere le soluzioni per l’etichettatura e per la stampa da mobile al settore Healthcare, un mercato di primaria importanza per Brother. La partnership, a livello europeo, consisterà nell’affiancare ai dispositivi di Datalogic una serie di soluzioni Brother per l’etichettatura e per la stampa da mobile.

Datalogic è da sempre impegnata nel superare le aspettative dei clienti e questo l’ha portata a proporre un’ampia gamma di prodotti ad elevate performance: i clienti la scelgono perché è in grado di fornire soluzioni affidabili che portano vantaggi reali e risultati di business nell'automazione, qualunque sia il settore. In questo senso l’approccio di Datalogic è il complemento perfetto della filosofia “At your side” di Brother le cui soluzioni per l’etichettatura e per la stampa da mobile saranno presentate al fianco dei prodotti e delle suite di Datalogic in occasione di diversi eventi in tutta Europa.

Inizialmente Brother introdurrà nel settore Healthcare la gamma di stampanti per etichette Serie 2000, di cui fanno parte quattro modelli: TD-2020, TD-2120N, TD-2130N e TD-2130NHC. Questi prodotti colmano il gap tra soluzioni desktop e stampa mobile perché aiutano a migliorare il flusso di informazioni in ambito medicale stampando in modo chiaro etichette di alta qualità e mantenendo elevati gli standard di sicurezza e la tracciabilità.

In particolare la partnership punterà sulla stampante per etichette TD-2130NHC, modello top di gamma che viene utilizzato principalmente nell‘identificazione del paziente. Questo prodotto è in grado di stampare diversi tipi di etichette per differenti utilizzi: i braccialetti dei pazienti, etichette per i dosaggi, etichette per patologie, biglietti per segnare gli appuntamenti ed etichette per i vetrini da microscopio. I modelli di rete (TD-2120N, TD-2130N e TD-2130NHC) consentono agli operatori sanitari di stampare, rapidamente e in modalità wireless, una gran varietà di etichette ogni volta che è necessario: in laboratorio, in farmacia, alla reception o anche presso il letto del paziente. Grazie al supporto dei protocolli barcode più diffusi, tutti i modelli sono in grado di supportare qualsiasi operazione di etichettatura nel settore sanitario.

Oltre al settore medicale, la stampante per etichette serie 2000 può essere ampiamente utilizzata anche nel settore retail ad esempio per la stampa di etichette per i prodotti alimentari, di etichette con i prezzi, di ricevute, di etichette per gli scaffali, di codici a barre, ma anche per stampare sconti, ribassi e buoni fedeltà. La partnership con Datalogic include altre soluzioni di stampa da mobile di Brother come la gamma PJ7, la gamma TD4, e le gamme RJ3 e RJ4.

Ian Metcalfe, Executive Director Electronics & Innovation, Services & Solutions and Management Information Services di Brother International Europe ha dichiarato: "Questa partnership europea mette insieme due brand impegnati nel fornire soluzioni in grado di assicurare ai clienti grandi risultati in termini di business. Inizialmente, le nostre stampanti per l’etichettatura professionale TD-2000 rafforzeranno la proposta dei prodotti sanitari di Datalogic con una gamma che si rivelerà un volano per la crescita in questo mercato”.

"L’Healthcare è uno dei settori in più rapida crescita a livello mondiale. Crediamo che questa sinergia creerà soluzioni e proposte uniche per i nostri clienti e partner", ha commentato Giulio Berzuini, Vice President of Sales di Datalogic ADC per EMEA.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency