Arriva in Italia la nuova MPF A3 di Samsung per il mondo enterprise

Nella nuovissima sede italiana – il Samsung District, ubicato presso il palazzo Diamantino nel cuore di Milano – Samsung ha presentato in anteprima nazionale la stampante A3 multifunzione MultiXpress 7. “Il trasferimento nel nuovo edificio e l’allestimento della Smart Home – la più grande demo room in Italia – rappresentano un passo in avanti importante per Samsung. Inoltre, lo showroom B2B recentemente inaugurato è espressione della direzione dei prossimi anni, che vede Samsung puntare ad accrescere il peso del mercato B2B”, ha esordito Sergio Ceresa, head of Enterprise Business Division di Samsung Electronics Italia, cogliendo l’occasione per fare il punto sulle strategie della multinazionale coreana.

Printing, Digital Signage e Mobility rappresentano le tre macroaree sulle quali Samsung intende focalizzarsi, tenendo come riferimento i mercati di Construction, Medical&Healthcare ed Education. “Samsung Electronics conta 15 headquarter regionali, 36 centri di R&D dislocati in tutto il mondo e oltre 300 mila dipendenti a livello globale. Circa il 6% del fatturato viene investito in attività di ricerca e sviluppo”, ha aggiunto Ceresa.

In linea con la filosofia di Samsung, la nuova multifunzione MultiXpress 7 è stata sviluppata con l’obiettivo di offrire performance elevate in termini di velocità di stampa e di scansione, efficienza operativa e un’usabilità smart. “L’arrivo sul mercato italiano della MultiXpress 7 dimostra il costante impegno di Samsung a innovare nel segmento enterprise per offrire soluzioni in grado di aumentare la produttività e l’efficienza, ottimizzando i costi. Il mondo del lavoro si sta evolvendo sempre più rapidamente, diventando mobile-oriented, e proprio per questo ci impegniamo a offrire soluzioni business che possano rispondere all’esigenza sempre maggiore delle aziende di gestire in modo smart il proprio lavoro da remoto e su qualsiasi dispositivo.

Il sistema MX7 è dotato di un processore Quadcore che consente di migliorare le performance operative di stampa, fax e scanning, oltre a garantire una qualità elevata dell’immagine – con una risoluzione di 1200 dpi. “Si tratta dell’unica MPF A3 sul mercato in grado di supportare un processore Quadcore. Tra i principali vantaggi, i tempi di scansione significativamente ridotti – parliamo di 120 immagini su pagina singola al minuto e 240 in fronte retro”, ha spiegato Andrea Martorana, pre sales specialist di Samsung Electronics. Dal punto di vista della connettività, il sistema supporta wi-fi 802.11ac e dispone di Bluetooth Low Energy, per permettere agli utenti in prossimità del dispositivo di avviare le proprie stampe velocemente.

L’interfaccia utente è un altro dei tratti distintivi della MX7. Il display Smart UX Center – da 10.1 inch e Android – è user-friendly, dotato di funzione pivot e consente di visualizzare i documenti e personalizzarli scaricando le app dedicate al mondo printing sul Samsung app store. Smart UX Center dispone, inoltre, delle funzionalità sulla Cloud, per modificare i propri documenti su ogni dispositivo, all’insegna dell’efficienza e della versatilità.

A proposito di Cloud, Samsung Electronics ha recentemente presentato una novità: si tratta di Samsung Cloud Print, un’applicazione free-to-use per la stampa mobile basata sulla tecnologia cloud che offre agli utenti modalità di stampa più veloci e semplici direttamente dal proprio dispositivo su una o più stampanti. Questa soluzione consente di semplificare il processo di stampa cloud, garantendo sicurezza nella gestione delle stampe.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency