Un ponte fra modulo continuo e foglio: Xerox lancia Rialto

Xerox si propone di rendere la tecnologia a getto d'inchiostro una realtà per un numero di fornitori di servizi di stampa sempre maggiore. Per farlo lancia una nuova macchina da stampa, la Xerox Rialto 900, che offre caratteristiche uniche nel suo genere, ponendosi come un ponte fra la stampa modulo continuo e quella a foglio per abbattere le barriere rappresentate dai volumi di stampa elevati, dai costi e dall'ingombro della macchina. Tutto questo per ritagliarsi un nuovo spazio all'interno di un segmento, quello a getto d'inchiostro a colori di produzione, in forte espansione.

La Rialto 900 stampa fra 1,5 e 5 milioni di pagine A4 al mese, con una velocità di 48 metri/minuto a 600dpi. Le sue dimensioni – 3.58 x 1.55 metri – rappresentano le minori dimensioni d'ingombro della categoria e la rendono ideale per svariate tipologie di ambienti produttivi.

"Con la Rialto 900 stiamo creando un nuovo segmento nel mercato inkjet che sarà dirompente e nel quale c'è spazio per tutti", ha detto Paul Morgavi, chief operating officer, Inkjet Division, Xerox, and general manager, Impika. "La Rialto 900 modifica le regole del gioco unendo in un unico sistema il foglio singolo, il getto d'inchiostro e il mondo offset – una convergenza importante per i provider che cercano un vantaggio competitivo e la sopravvivenza a lungo termine della stampa."

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency