Konica Minolta in crescita del 9,5% nel primo semestre 2014

Riconfermando il trend positivo degli ultimi tre anni Konica Minolta Italia chiude il primo semestre del proprio anno fiscale con un fatturato di 28,8 Milioni di Euro, + 9,5% rispetto allo stesso periodo del 2013.

La filiale italiana aveva chiuso il 2013 con un fatturato di 59,3 Milioni di Euro, pari a oltre + 11% rispetto al risultato dell’anno precedente. I risultati economici ne fanno la seconda filiale europea in termini di fatturato espresso nel settore production printing e la quarta per numero di unità vendute. La nuova strategia avviata dal Presidente e amministratore delegato Fabio De Martini, e guidata dal Business Operations Director Giovanni Bassetti su due fronti, modalità di erogazione dell'assistenza e tipologia di servizi offerti, ha consolidato la leadership nella tecnologia dell'immagine, al centro del business della compagnia.

A livello mondiale la compagnia Konica Minolta Inc., ha dichiarato per il primo semestre 2014 un fatturato pari a 3,4 Miliardi di Euro (478,6 miliardi di Yen), + 6% rispetto allo stesso periodo del 2013 (3,1 Miliardi di Euro, 450,5 Miliardi di Yen).

Questi risultati sono a confermare il trend positivo sia della filiale italiana quanto della casa madre, che continua ad investire in ricerca e sviluppo per nuove tecnologie e per il miglioramento dei propri prodotti.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency