Piastrella digitale, la rivoluzione inkjet

Rimini – dal 22 al 26 settembre – ospiterà Tecnargilla 2014, la più importante vetrina mondiale dell’innovazione tecnologica e dell’estetica per l´industria ceramica e del laterizio, dove sarà possibile conoscere in anteprima le novità di prodotto del futuro e incontrare i maggiori produttori di tecnologie del settore.

La piastrella digitale, protagonista della kermesse
A supporto della creatività nel segmento delle piastrelle ceramiche, la kermesse riminese sarà soprattutto la vetrina di una nuova protagonista assoluta – la smaltatura digitale -, naturale evoluzione dei sistemi di decorazione inkjet che negli ultimi anni hanno rivoluzionato il processo di decorazione delle piastrelle (sono circa 3mila le stampanti a getto d’inchiostro oggi funzionanti nel mondo).
I sistemi digitali soddisfano qualsiasi esigenza e la loro risoluzione fotorealistica e la flessibilità con cui reagiscono alle domande e ai trend ha cambiato l’intero settore. Il principio “Design to Print” consente oggi l’inizio della produzione nell’arco di qualche minuto, variazioni quasi illimitate, un’altissima qualità di stampa, la riduzione di materiale, dei costi e dei rischi di stoccaggio e la salvaguardia l’ambiente. Ma innanzitutto offre agli utilizzatori nuove opportunità di business e la possibilità di entrare nella competizione globale. Con la tecnica di stampa digitale e la sua versatilità, la piastrella quale elemento funzionale di rivestimento di pareti e di pavimentazioni è mutata in oggetto di arredamento di interni e di design.

native-ADV_fascia_apertura

Le piastrelle digitali rientrano nell’area dell’Interior Decoration, argomento centrale di una delle 3 Tavole Rotonde del Siotec Day che si terrà a Milano il  prossimo 1 ottobre. Puoi trovare il programma completo della giornata qui

native-siotec_fascia _chiude435x5-2

A Tecnargilla saranno due i momenti dedicati a questa rivoluzionaria tecnologia: Kromatech, una sezione dedicata a colorifici, studi di design e materie a cui parteciperanno i maggiori player del settore e il Sesto Meeting Annuale dedicato alle tecnologie di decorazione digitale delle piastrelle ceramiche organizzato da Acimac, l’Associazione Costruttori Italiani Macchine Attrezzature per Ceramica.

piastrelledigitali02

Le anteprime mondiali di Kromatech
Kromatech ospiterà le maggiori realtà attive nella fornitura di materie prime per l’industria ceramica, altra componente essenziale per realizzare piastrelle e sanitari in ceramica dall’elevata qualità tecnica ed estetica. A fianco dei colorifici, che presenteranno i nuovi smalti digitali, i costruttori di macchine mostreranno, in assoluta anteprima mondiale, nuovi sistemi applicativi e soluzioni integrate delle linee digitali che daranno il via alla corsa verso la definitiva digitalizzazione delle linee di smaltatura: un passaggio tecnologico che consentirà sia l’innalzamento del livello estetico dei materiali, sia la razionalizzazione delle linee produttive e della gestione dei processi, traducendosi in maggiore efficienza e redditività delle imprese ceramiche.

piastrelledigitali01

Il Sesto Meeting Annuale Acimac
Come detto la “piastrella digitale” sarà sotto i riflettori di Tecnargilla anche in occasione del Sesto Meeting Annuale Acimac dedicato alle tecnologie digitali, dove le maggiori aziende del comparto illustreranno al pubblico internazionale i risultati della ricerca in tema di smalti, inchiostri, stampanti e sistemi di colour management. Nato nel 2008, sempre in occasione di Tecnargilla, il meeting è diventato negli anni l’appuntamento più atteso e partecipato dagli operatori. L’edizione del 2013, a testimonianza di quanto interesse susciti l’argomento, ha radunato a Fiorano Modenese 450 professionisti, accorsi per approfondire le ultime innovazioni presentate dalle aziende leader che operano in questa rivoluzionaria tecnologia di decorazione.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency