Ipex 2014 indica la direzione per la stampa del futuro

Ipex 2014, tenutosi presso l’ExCel di Londra dal 24 al 29 marzo scorsi, ha fatto registrare oltre 22.000 partecipanti – di cui 3.500 espositori; il 54% proveniva dal Regno Unito, il 46% era composto da pubblico internazionale.

Oltre all’alto numero di espositori, Ipex 2014 ha offerto ai visitatori uno dei più vasti programmi di contenuti di un evento del mondo printing. Durante i sei giorni di manifestazione, oltre 170 esperti hanno animato gli eventi World Print Summit, Masterclasses e Cross Media Production, offrendo spunti e idee, mettendo sul tavolo soluzioni e competenze che gli stampatori hanno potuto assorbire per poi implementarle nei loro business.

Anche le 115 sessioni di seminari e conferenze hanno registrato grande interesse, con molti di essi pieni in ogni ordine di posti e solo alcuni dei keynote speech che presentavano posti in piedi liberi.

IPEX-343

Non meno apprezzati sono stati gli altri appuntamenti offerti da Ipex. L’Inspiration Avenue, situata nel corridoio centrale dell’ExCel, ha offerto ai visitatori un eclettico mix di elementi visivi e fattuali a dimostrazione della grandezza della stampa e delle sue possibilità. L’Ipex Make-Ready Challenge, sponsorizzato da Burnett, si è rivelata un successo. La sfida ha visto la partecipazione di 24 stampatori da tutto il mondo, impegnati contro il tempo su una Heidelberg a 5 colori. A vincere è stato il britannico Tony Dowd, che ha completato la prova in soli 4 minuti e 53 secondi, laureandosi campione.
Da ultime, ma non meno rilevanti, la Eco-Zone – sponsorizzata da Komori e dedicata ai temi del green e della sostenibilità – e la Future Innovations Zone – divisa in tre settori dedicati rispettivamente alla stampa 3D, al printed electronics e ai prodotti fotografici.

Con l’industria della stampa in rapida evoluzione e le sfide che questi cambiamenti pongono, abbiamo lavorato a stretto contatto coi nostri investitori per assicurarci di poter offrire un evento avvincente e informativo“, ha dichiarato Peter Hall, Managing Director di Informa Exhibitions. “Vogliamo ringraziare i nostri espositori e siamo soddisfatti di aver potuto ripagare la loro fiducia con un’audience tanto inglese quanto internazionale di grande qualità che ha reso questo evento un appuntamento chiave del 2014.”

Patrick Martell, CEO di St Ives e presidente di Ipex 2014, ha aggiunto: “Ogni giorno all’ExCel c’era un autentico fermento. E’ stato fantastico vedere così tanti visitatori inglesi e stranieri girare per gli stand, discutere, imparare, fare business e stringere relazioni. Ipex 2014 ha dimostrato che la combinazione di espositori di tutta la filiera della stampa e un vasto programma di contenuti rappresenta il futuro di questi eventi, incluso Ipex.”

IPEX-887

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency