Fujifilm e Inca Digital lanciano Inca Onset S50i

Inca Digital Printers e Fujifilm hanno presentato la Inca Onset S50i, una stampante flatbed inkjet UV con stampa CMYK ad alta produttività in grado di stampare 725 m2/h (7.803sqft/h). Progettata e sviluppata da Inca e venduta esclusivamente a livello mondiale da Fujifilm, la nuova Inca Onset S50i è la più recente e la più potente stampante per grande formato della gamma Onset e la prima a essere sviluppata con l’architettura scalabile Onset di nuova generazione di Inca.

La Onset S50i è stata progettata per soddisfare la richiesta crescente del mercato di una produttività superiore. Oggigiorno, le aziende di stampa di grafica per cartelloni non solo gestiscono volumi superiori di stampa digitale e devono soddisfare scadenze più serrate, ma stanno registrando anche un aumento della domanda di grafica a più versioni dai clienti dei settori del retail e del tempo libero.  Di conseguenza, tali aziende desiderano una stampante che possa aumentare la loro capacità di stampa digitale, garantire tempi di produzione dei lavori più rapidi, ottimizzare la produzione di stampa e gestire picchi di produzione senza stress. La Onset S50i soddisfa tutti questi requisiti.

Quando è stata lanciata la Onset S70 nel 2007, abbiamo modificato le aspettative del settore nei confronti della velocità di stampa digitale per la grafica di cartelloni”, afferma John Mills, CEO di Inca. “Il lancio della potente Onset S50i di nuova generazione aumenta ulteriormente i livelli di produttività e crea una vera alternativa commerciale conveniente alle stampanti offset e a diverse stampanti serigrafiche.

Tudor Morgan, Systems Marketing Manager presso Fujifilm Speciality Ink Systems, aggiunge: “Il desiderio di ottenere un maggiore livello di personalizzazione, assieme a tirature più basse, è un fattore ben documentato nel settore. La sfida per l’OEM risiede nel soddisfare questa esigenza contenendo i costi. La velocità e la qualità della Onset S50i rendono tutto ciò possibile”.

Con una resa elevata che raggiunge i 725m2/h (7.803sqft/h), equivalente a 144 formati interi all’ora, la S50i si avvale di inchiostri Fujifilm Uvijet OB od OZ per stampare su una vasta gamma di supporti rigidi e flessibili che raggiungono dimensioni di 3,14 m x 1,6 m (123,6 pollici x 63 pollici) e fino a 50 mm (2 pollici) di spessore. È possibile selezionare tra diverse modalità di stampa, assieme a finiture satinate e lucide, in base ai requisiti specifici dei lavori. La Onset S50i integra 224 teste di stampa Fujifilm Dimatix (56 per colore) su un array a tutta lunghezza e due lampade UV ad elevata efficienza garantiscono un’essiccazione ad alta velocità.

La stampante integra inoltre tecnologie hardware e software sviluppate appositamente da Inca per garantire qualità, affidabilità e produttività leader del settore. Queste includono: la mappatura iNozzle, elettronica di gestione e controllo sofisticata; un piano di aspirazione a 15 zone per ridurre i requisiti di mascheratura del letto di conseguenza i tempi di preparazione per i substrati più sottili; un sistema di sensori UV che controlla con precisione la condizione della stampante e rilevatori dell’altezza dei substrati per evitare il contatto con le teste di stampe e conseguenti danni. Inoltre, il modulo software per dati variabili Print Run Controller di Inca offre una gestione avanzata dei lavori mentre il software ReporterPro offre agli utenti informazioni dettagliati sulla produttività delle stampanti Inca. La S50i è compatibile con il sistema di automazione flessibile di Inca, che consente agli utenti di utilizzare la macchina in modalità manuale, semiautomatica o per tre quarti automatica dalla stessa configurazione.

La Onset S50i è la prima stampante sviluppata a partire dall’architettura scalabile di prossima generazione Onset di Inca. Questa architettura rappresenta una progettazione modulare innovativa che offre agli utenti la possibilità di scegliere la migliore stampante per i requisiti iniziali, ma che garantisce una sostanziale flessibilità per cambiare i livelli di produttività e le opzioni di inchiostro man mano che le esigenze cambiano. Ciò consente a Inca Digital di convertire la macchina Onset del cliente in sede la prima volta e tutte le volte successive necessarie. Ad esempio, una Onset S40i con CMYK LtmLtc può essere convertita in un modello a otto colori con capacità di stampa a doppio CMYK o con l’aggiunta del bianco se richiesto, per rispondere alle modifiche nel tipo di lavori stampati da un’azienda. Di conseguenza, l’architettura scalabile di Onset protegge l’investimento di un’azienda nella stampante Onset sul lungo termine e garantisce tranquillità.

La fase di beta testing è stata svolta da Showcard Print, azienda inglese specializzata in applicazioni POP, cliente di lunga data di Fujifilm. Kenny Harper, direttore operativo di Showcard Print, spiega: “Siamo fornitori di applicazioni di stampa per display grafici destinati al mercato al dettaglio, nazionale e internazionale, e dobbiamo far fronte a un numero sempre crescente di ordini. Quel che soprattutto ci preme è garantire ai nostri clienti una consegna rapida e una tempestiva risposta alle richieste, per poter soddisfare le loro esigenze. Riponiamo una grande fiducia nelle stampanti Onset perché si sono sempre dimostrate affidabili e in grado di assicurare qualità e produttività. Il nostro più recente investimento nella tecnologia digitale flatbed risaliva a sei anni fa, con l’acquisto del modello Onset S70. Così abbiamo deciso che era giunto il momento di aumentare il livello delle nostre prestazioni produttive, affiancandole un nuovo modello. Quando siamo venuti a conoscenza della nuova Onset S50i abbiamo pensato che questo modello sarebbe stato l’ideale per soddisfare le nostre particolari esigenze e offrirci maggiore capacità produttiva nella stampa digitale. Ecco perché abbiamo deciso di essere il beta tester europeo per questa macchina, per offrire a Fujifilm e Inca la nostra disponibilità nella fase di collaudo del prodotto e contribuire al suo ulteriore sviluppo. La nostra prima impressione è stata quella giusta. Dopo un primo periodo di prova della versione beta, dal maggio all’agosto del 2013, la Onset S50i è stata messa a punto per poter funzionare a pieno regime. Siamo estremamente soddisfatti dei risultati raggiunti sinora”.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency