Shockline e l’importanza del giusto substrato

Per Shockline, azienda italiana specializzata in materiali da stampa, Fespa London è stata l'occasione per presentare al mercato diverse novità.

Carte transfer per toner bianco
Si tratta di una gamma di carte specificamente realizzate per dare il meglio coi nuovi sistemi a toner bianco di Oki. Come ha avuto modo di commentare William Trivelli, export sales manager di Shockline “il risultato ottenibile usando queste carte è molto simile a quello della stampa serigrafica, con la differenze che è possibile utilizzarle anche per piccole tirature e addirittura per la realizzazione di pezzi unici“.

Le carte della gamma Shockline per il toner bianco coprono tutte le possibilità, con specifici prodotti a seconda del materiale di destinazione: tessuti chiari, tessuti scuri, materiali rigidi, pelle, legno, cartone, spalmati, nylon, poliestere.

PSDECAL
PSDECAL è la nuova decalcomania a scivolo trasparente stampabile con plotter a solvente ed ecosolvente. Ideata per molteplici superfici non assorbenti – dalla plastica al metallo al legno – è indirizzata a tutti coloro che si occupano di personalizzazione a 360 gradi come, per esempio, decorazione di caschi, serbatoi moto, cofani auto, skateboard, tavole da surf e di oggettistica in genere.

Fra le sue caratteristiche principali spiccano la versatilità – “può essere utilizzata su qualunque genere di tessuto“, ha ricordato Trivelli – l'elasticità (ideale per superfici curve) e l'intagliabilità, che permette di non porsi limiti nelle forme dei decori. E' disponi9bile in doppio formato, in fogli da  44cm x 64cm e 64cm x 88cm.

PS FRESCO
Importante anche il lancio della nuova tecnica applicativa della decalcomania murale PS FRESCO, brevettata a livello internazionale. Da oggi, si applica in pochi e semplici passaggi e consente di godere dell’affresco dei sogni dopo appena due ore. PS FRESCO consiste in un telo pigmentato in digitale che, una volta applicato, lascia penetrare il colore direttamente nei pori della superficie da personalizzare, senza alterarne le caratteristiche e integrandosi con qualsiasi vernice su di essa presente. Il decoro trasferito sulle pareti non ha spessore ed ha la stessa manualità, traspirabilità, igienicità e durevolezza degli antichi affreschi e la qualità e precisione grafica del digitale.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency