Anitec e in 20 anni del World Wide Web

La disponibilità di una rete di comunicazione libera, versatile e accessibile con facilità come il world wide web, facilitando la diffusione e lo scambio delle informazioni, ha in pochi anni cambiato radicalmente il modo di vivere e di relazionarsi delle persone”. È quanto dichiara Cristiano Radaelli, presidente di Anitec, in merito ai 20 anni dalla nascita del World Wide Web. “Il web ha generato inoltre una nuova rivoluzione industriale“, aggiunge Radaelli, “permettendo alle imprese raccordare meglio la filiera e di raggiungere facilmente nuovi mercati, svincolando le propria attività dalla localizzazione geografica; ciò ha rappresentato una straordinaria leva per lo sviluppo economico a livello mondiale: il contributo al PIL tra il 2% al 6% è un’indiscutibile testimonianza dei benefici derivanti dall’utilizzo della rete sull’economia reale. La capacita di Internet di poter veicolare l’informazione immediatamente e ovunque ha posto le basi per l’arricchimento culturale della società e degli individui favorendone la collaborazione a distanza e creando di fatto una comunità distribuita nel mondo. Il web, offrendo infinite possibilità di utilizzo, sia positive ma purtroppo anche negative, necessita come tutte le rivoluzioni in divenire, di un’elaborazione culturale che non è che non è ancora completa e che si deve evolvere per rendere questo strumento ancora più utile ed efficace.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency