Arian GmbH installa in Europa la prima Jet Press 720

Fujifilm Europe annuncia che Arian GmbH, con sede a Gleisdorf, in Austria, è la prima azienda in Europa a installare la stampante digitale inkjet Jet Press 720, ammiraglia di Fujifilm per il formato B2. Installata nel mese di gennaio 2013, la macchina è ora inserita nella linea di produzione, a complemento di una serie di stampanti serigrafiche e digitali.

Arian GmbH è un’azienda a conduzione familiare con più di 220 ​​dipendenti che opera nel settore da oltre 35 anni. E’ specializzata nello sviluppo e nella produzione di elevata qualità di POP, POS, pubblicità esterna e prodotti autoadesivi, compresa la progettazione e lo sviluppo 3D. Con una base di clienti globale, l’azienda opera con stampanti serigrafiche e stampanti digitali, con una cura per la finitura, la consegna e la logistica pari a quella riservata alla produzione delle stampe. Il sito si estende per circa 21.000 m2, di cui 5.000 m2 dedicati alla logistica. L’azienda è unica in Europa a operare con diverse stampanti serigrafiche a cinque colori insieme a una serie di stampanti digitali.

Fujifilm_ArianGmbH_JetPress720_HR

Stephan Kollegger, Chief Executive Officer, commenta: “Come azienda leader nel mondo per la stampa serigrafica e digitale, la soddisfazione del cliente è per noi una priorità assoluta, quindi ci impegniamo a fornire il supporto per i nostri clienti al fine di rendere reali le loro idee e le loro visioni”.

In linea con questi valori, l’azienda si vanta di stare sempre un passo avanti, investendo nelle tecnologie più recenti per la realizzazione di prodotti personalizzati per i propri clienti; l’investimento nella Jet Press 720 è stato deciso sulla base di questa filosofia.  Kollegger continua: “Avendo come priorità la soddisfazione del cliente, desideravamo offrire lo stesso livello di servizio per i lavori assegnati in outsourcing, complementari ai tradizionali lavori POP e POS realizzati in-house, ciò si è rivelato impossibile. La nostra attuale capacità di passare rapidamente questi lavori sulla Jet Press 720 ci aiuta a realizzare questo obiettivo“.

Con l’investimento nella Jet Press 720, Arian è ora in grado di offrire, portando all’interno tutta la produzione, stampe di elevata qualità e un servizio completo, compreso tra tre a cinque giorni, per la principale fornitura di POP e POS. Le applicazioni in esecuzione sulla Jet Press 720 includono finora il piccolo formato di POS e poster, insieme a opuscoli e volantini più tradizionali, offerti come ulteriore servizio all’attuale base di clienti. Kollegger aggiunge: “Ora possiamo soddisfare ogni tipo di lavoro per i nostri clienti POS, dal piccolo formato a quello extralarge e, poiché la tendenza del mercato è per tirature più basse, possiamo ora produrre in-house piccole serie di volantini e opuscoli e in questo caso la Jet Press 720 si dimostra uno strumento eccellente per il nostro business.
La Jet Press 720 soddisfa anche il lavoro di elevatissima qualità prodotto per clienti molto esigenti. Quando lo scorso anno abbiamo iniziato a valutare questo tipo di stampante digitale, abbiamo concluso che la Jet Press 720 produceva la migliore qualità di stampa, ciò è stato fondamentale per noi e per i nostri clienti che si aspettano sempre il meglio. Siamo inoltre stati colpiti dalla capacità di gestione dei materiali sulla macchina che resta una delle questioni più importanti da affrontare”.

Bernd Büchel, direttore tecnico di Arian, aggiunge: “Prevediamo che la tiratura migliore per la Jet Press 720 sia compresa tra i 200 e i 500 fogli. Questo valore può comunque cambiare consentendo, con questa stampante, tirature maggiori. Siamo anche molto interessati a esplorare la personalizzazione e l’adattamento gestibile con i dati variabili del modulo XMF installato di recente; poiché oltre l’80% del nostro lavoro è destinato all’esportazione e riceviamo molte commesse per lavori multilingua che richiedono più versioni”.

Dopo la presa in consegna della stampante nel mese di dicembre e la sua installazione nel mese di gennaio, Kollegger elogia l’impegno degli ingegneri Fujifilm durante tutto il processo d’installazione: “Abbiamo una lunga storia con Fujifilm come utenti degli inchiostri serigrafici e ottimi rapporti di relazione, ma nonostante le numerose installazioni di macchine da stampa a getto d’inchiostro eseguite nel corso degli ultimi 10 anni, non abbiamo mai visto una società così meticolosa nel processo di installazione e messa in servizio. Dal momento in cui la stampante è arrivata imballata fino al giorno della prima messa in marcia, l’approccio di Fujifilm è stato impeccabile, con l’area ‘installazione tenuta incredibilmente pulita. Ci sono stati inevitabili problemi da affrontare lungo il percorso, ma la squadra Fujifilm è stata di grande aiuto durante tutto il processo“.

Alla domanda sul futuro immediato con la Jet Press 720, Kollegger conclude: “Prevediamo di costruire il volume di lavoro della stampante su due turni durante la primavera e l’estate. Siamo entusiasti di ciò che la Jet Press 720 significa per nostra attività. Investiamo in macchine da stampa digitali e le utilizziamo spesso per un numero maggiore di applicazioni rispetto a quanto previsto. Ci aspettiamo che questo accada anche con la Jet Press 720. Siamo felici di avere l’occasione di lavorare con Fujifilm“.

La Jet Press 720 è una stampante a getto d’inchiostro quattro colori in grado di stampare, in un singolo passaggio, un foglio di formato B2, con una velocità di produzione fino a 2.700 fogli/ora in tale formato. Si utilizza la tecnologia della testina di stampa SAMBATM per ottenere risoluzioni di 1200dpi x 1200dpi con quattro punti di dimensioni variabili ed è destinata a elevare gli standard in termini di qualità ottenibile da un sistema di stampa digitale. Applicando un primer sul foglio prima dell’imaging, la Jet Press è in grado di stampare su supporti offset standard patinati e carte specifiche non rivestite.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency