Il premio Freccia d’Oro confluisce nei Dma Echo Awards Italia

La Direct Marketing Association Italia (DMA), affiliata alla DMA americana,  annuncia un importante accordo di collaborazione con ASSOCOM, la storica AssoComunicazione, rinominata lo scorso dicembre nella più snella denominazione di Associazione Aziende di Comunicazione. Nel 20° anno di fondazione del premio Freccia d’Oro, l’ambìto riconoscimento italiano alla disciplina del marketing diretto, confluisce nei DMA ECHO Awards Italia, da poco sbarcati in Italia.

Nell’ambito del programma degli ECHO Awards, Freccia d’Oro nominerà il Premio Speciale al Direct Mail, dando continuità a un segmento del marketing che oggi più che mai stimola i creativi, con la sua versatilità e abilità di guidare il destinatario tra mondo offline e  online.

Marzia Curone, Presidente di Relata e della Consulta Direct Marketing di ASSOCOM, cuore pulsante di Freccia d’Oro, continuerà ad essere la madrina del Premio e siederà nella Giuria di esperti che assegneranno i Premi Speciali fra cui il Mailing Award – Freccia d’Oro.

A poco più di due settimane dal lancio dell’apertura delle iscrizioni ai DMA ECHO Awards Italia, la prestigiosa competizione che in America dal 1929 premia le campagne di marketing diretto,  interattivo e multicanale, DMA Italia e ASSOCOM hanno raggiunto questo accordo perché consapevoli dell’importanza di proporsi in maniera sinergica e collaborativa verso il mercato della comunicazione. L’intento è di unire sotto un’unica esperienza la creatività, le strategie e la misurabilità di uno dei più difficili ed esigenti settori della comunicazione: il direct marketing.

Questo accordo – ha dichiarato Marzia Curone – permette al premio Freccia d’Oro di continuare il suo percorso in un contesto di confronto più ampio, dal momento che i DMA ECHO Awards Italia sono strettamente interconnessi con il programma americano. Questa scelta permetterà alle agenzie di comunicazione che normalmente concorrevano a Freccia di aprirsi anche a un confronto a livello internazionale che sono certa sarà di stimolo e beneficio al mercato italiano”.

Stefano Del Frate, Direttore Generale di ASSOCOM, che sarà presente anche come giurato per gli ECHO Awards Italia ha dichiarato: “Sono molto contento di questo accordo con DMA Italia, che ci consente di tenere viva la tradizione e il valore di un premio storico. Spero che sia l’inizio di una partnership con DMA Italia, nell’ideazione e gestione di iniziative comuni che possano essere interessanti per il nostro mercato“.

Marco Rosso, Presidente di DM Group e Presidente di DMA Italia si è detto entusiasta di questa scelta: “Freccia d’Oro è sempre stato un momento fondamentale dell’anno per le agenzie italiane, un incitamento a fare meglio, un pungolo alla nostra creatività. Gli ECHO Awards sono onorati di ospitare Freccia e di poter partire questo primo anno in Italia con il fondamento della tradizione di un premio di indubbia fama. Cercheremo di accogliere le agenzie che normalmente partecipavano a Freccia con la stessa professionalità a cui sono state abituate da AssoComunicazione.”

Ricalcando il modello inventato da  DMA americana, gli ECHO Awards Italia guardano alla disciplina del data driven marketing nella sua totalità. La formula è semplice: 30% strategia, 30% creatività, 30% risultati e 10% ZIC! – quel qualcosa in più che rende una campagna non solo competente ma anche speciale.

Sono ammesse a partecipare tutte le campagne di marketing diretto prodotte, completate, eseguite e misurate tra Ottobre 2011 e il 15 Marzo 2013. Si concorre in 12 diverse categorie di business: automotive; business and consumer services; communications and utilities; financial products and services; information technologies; insurance; nonprofit; pharmaceutical and healthcare; product manufacturing and distribution; publishing and entertainment; retail and direct sales; and travel and hospitality/transportation.

Dopo aver selezionato la categoria principale, si indica il media di riferimento della campagna, scegliendo tra alternative media,  broadcast media, catalog, direct mail, email, mobile, print, searchengine marketing, social media, telemarketing, web advertising, web development.

Per ciascuna categoria di business sono assegnati gli ECHO Awards. Tutte le campagne vincitrici dell’ECHO concorrono poi all’assegnazione di nove Premi Speciali, decisi in base al miglior uso di un media particolare. Oltre al Mailing Award – Freccia d’Oro saranno assegnati anche l’E-mailing Award, Big Data Award, Search Marketing Award, Digital Award, Mobile  Award, e il prestigioso Diamond Award.

Per partecipare al premio si deve accedere al portale dal sito awards.dmaitalia.it

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency