Canon annuncia il suo ritiro da Ipex 2014

Giusto un mese fa Informa Exhibitions, società organizzatrice di Ipex, aveva presentato il nuovo volto della manifestazione con un cambio di rotta resosi necessario dopo le defezioni di diversi espositori di alto profilo. Una mossa che faceva sorgere la domanda: “Basterà”?

A quanto pare no. Oggi, 7 marzo 2013, in una nota Patrick Chapuis, Head of Production Printing Group di Canon Europe ha annunciato ufficialmente che Canon non parteciperà a Ipex 2014.

Non è stata una decisione facile da prendere, anche tenendo conto del successo delle precedenti partecipazioni“, si legge nella nota. “Ma, esattamente come noi incoraggiamo i nostri clienti a “guardare più in grande” (see the bigger picture), così dobbiamo fare anche noi. E questo comporta un continuo mutamento delle strade attraverso le quali raggiungiamo i nostri clienti.Il nostro focus rimangono i nostri clienti e il settore della stampa e, avendo ora un portafoglio prodotti che si rivolge a tutti i segmenti del mercato, necessitiamo di una strategia che anzitutto porti benefici ai nostri clienti e ai clienti dei nostri clienti.”

Continueremo anche in futuro a prendere in considerazione la partecipazione a eventi di settore a livello europeo, se questi rientreranno nell’interesse del nostro business e dei nostri piani di marketing“, continua la nota, “ma al contempo continueremo a investire nella nostra rete di showroom e in eventi locali focalizzati sul singolo cliente.”

Immediata la replica degli organizzatori, arrivata per bocca di Peter Hall, Managing Director di Informa Exhibitions. “Ipex è parte integrante del mondo della stampa da oltre un secolo e vogliamo evitare di incrinare la credibilità di questo brand storico. Lavoreremo a stretto contatto coi nostri stakeholder per determinare quale ruolo deve avere Ipex per lo stampatore di oggi, per capire come promuovere il potere della stampa e la sua integrazione nel markenting mix. I risultati di queste consultazioni saranno resi pubblici a breve in un documento relativo al futuro di Ipex.”

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency