Buchbinderei Scherrer acquista la nuova Alegro di Muller Martini

Buchbinderei Scherrer, azienda familiare svizzera con sede a Urdorf, ha acquistato una Muller Martini Alegro Perfect Binder, che va ad affiancare la Muller Martini Bolero installata un biennio fa.

Con due linee, non solo abbiamo un backup, ma anche un elevato livello di flessibilità, che ci permette di fornire ai nostri clienti tempi di consegna più rapidi“, ha commentato Peter Scherrer. Oltre a ciò l’amministratore delegato si è soffermato su alcuni degli aspetti tecnici del nuovo sistema.”Grazie al Motion Control ora abbiamo tempi di preparazione più brevi e costi di manutenzione inferiori. Siamo anche in grado di rilegare lavori di dimensioni più sottili (fino a 1 mm) e più piccole (fino a 70 x 82 mm).”

Oltre a prodotti più piccoli e sottili, Buchbinderei Scherrer userà la Alegro – in funzione dal mese di agosto – per la rilegatura di libri stampati in digitale, di opuscoli, di riviste, con tirature molto ridotte, a partire da un minimo di 10 copie. Commesse più grandi e lavori speciali (come copertine alette, brochure, twinbooks) continueranno a essere compiuti dalla Bolero, che può vantare una stazione di piega a cancello e che è collegata con un trimmer frontale Frontero.
In aggiunta alla Alegro, Buchbinderei Scherrer ha acquistato anche un trilaterale Solit, posizionato accanto al sistema di raccolta a dodici stazioni. Caratteristica saliente del Solit è la velocità di cambio di setup, che avviene in automatico, senza bisogno di strumenti esterni.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency