Atlantic Zeiser presenta la soluzione Digiline per etichette booklet

Il gruppo Atlantic Zeiser ha allargato la sua linea di soluzioni Digiline per la stampa, la codifica, la serializzazione e la verifica di supporti a bobina, a foglio e prodotti 3D. L’ampliamento della gamma è stato progettato per applicazioni specifiche di alcuni settori industriali. Ad Achema (Frankfurt am Main, Germania, 18 – 22 giugno 2012), è stata in dimostrazione una Digiline per l’applicazione di etichette booklet, anche per studi clinici e con i requisiti per l’industria farmaceutica.

Il design modulare di Digiline comprende componenti per la stampa inkjet a dato variabile su una serie di materiali diversi, verificando i risultati di stampa e la tracciabilità del prodotto attraverso l’intera logistica. Una stampante Omega DoD inkjet con sistema ecologico Smartcure Uv Led curing e la telecamera di verifica Vericam sono integrati nella Digiline. La caratteristica più rilevante è la capacità di stampare e codificare sin dalla prima etichetta. Nelle pause di produzione, il software BLS di Atlantic Zeiser garantisce il trasporto automatico al punto dell’ultima etichetta stampata.

Codifica a valore aggiunto
L’innovativo sviluppo della Digiline va incontro alle esigenze di produzione delle etichette booklet, dei supporti adesivi di identificazione con alto valore aggiunto, e altre applicazioni dell’industria chimica, medicale e farmaceutica. Viene garantita una produzione senza errori, alta qualità di stampa, alta variabilità dei dati di stampa, il tutto conforme agli standard più rigorosi di sicurezza. Il livello di variabilità e flessibilità delle soluzioni inkjet DoD di Atlantic Zeiser consente la codifica efficiente e la serializzazione di lotti di misure minime. Il trasporto di protezione in particolare garantisce l’ottima adesione di etichette booklet nel processo di stampa.

Il bisogno urgente di soluzioni di anti-contraffazione
Track & Trace si integra facilmente in una linea di produzione nuova o esistente  consentendo l’introduzione di tutti i codici standard di tracciabilità dei prodotti sulle etichette booklet o sugli imballaggi. I codici comprendono GS1, tutti i tipi di codici numerici, e i codici a barre 1-D e 2-D (Datamatrix), che vengono utilizzati per controllare la legittimità del prodotto e dell’imballaggio online.

Track & Trace dispone anche di un sistema di controllo ottico, che verifica layout e dati con una videocamera a singolo passaggio. Questa soluzione consente agli utilizzatori la massima flessibilità nella personalizzazione di fine linea. Se il codice controllato non corrisponde ai dati di riferimento, il modulo rigetta l’imballaggio. Il codice può essere aggiunto sull’imballaggio in una fase successiva della stampa.

Carl-Michael Heüveldop, Chief Marketing Officer, Atlantic Zeiser, afferma: “La richiesta di codifica e stampa variabile è in continuo aumento. I nostri clienti non si sottraggono alle loro responsabilità di fronte alle implementazioni delle clausole legali. Noi ci consideriamo dei fornitori di soluzioni offrendo all’industria farmaceutica un valore aggiunto notevole nel processo di etichettatura. Attraverso la nostra gamma di sistemi sofisticati Digiline, che comprende soluzioni specifiche per settore, possiamo offrire valore aggiunto ai clienti specifici“.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency