Emc si espande con l’acquisizione di Syncplicity

Emc ha annunciato l’acquisizione di Syncplicity, società a capitale privato di soluzioni cloud-based per il file management. Con sede a Menlo Park, California, Syncplicity offre funzionalità native di sincronizzazione e condivisione per rispondere alle necessità delle aziende. Sempre più spesso, le organizzazioni richiedono soluzioni di questi tipo, con l’obiettivo di rispondere in modo adeguato alle nuove necessità poste dalla proliferazione dei dispostivi mobile, dei social network e del cloud computing. I termini della transazione non sono stati resi ancora noti.

A differenza di offerte concorrenti ideate per gli utenti consumer, le soluzioni Syncplicity sono state create appositamente per le aziende, consentendo agli utenti di interagire e condividere contenuti sul dispositivo prescelto in tutta sicurezza e con le capacità di governance richieste dall’IT. Le soluzioni dell’azienda aiutano le organizzazioni a gestire, sincronizzare, condividere ed eseguire il backup dei file attraverso tutta l’azienda, fornendo gli strumenti necessari per massimizzare la produttività, proteggere i dati aziendali e ridurre i costi di infrastruttura e supporto.

L’integrazione di Syncplicity con il portfolio di Information Intelligence Group (IIG) offre un’opportunità alle organizzazioni, beneficiando dell’esperienza di Emc nell’enterprise content management, nelle soluzioni di information governance e di cloud storage, nonché del canale go-to-market di Emc. L’inclusione di Syncplicity estende inoltre la strategia di Emc nell’abilitare i “New User” dell’era Post PC che desiderano accedere, condividere, collaborare e partecipare nei processi di business direttamente dal device preferito.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency