Microsoft presenta nuove soluzioni cloud sviluppate dai partner

Impegnata a promuovere la competitività delle aziende italiane tramite l’adozione del cloud come strumento d’innovazione, Microsoft presenta concrete soluzioni custom sviluppate da partner come Diamante, Vecomp Software e Tempestive. Obbiettivo, rispondere alle esigenze specifiche delle piccole e delle microimprese, nonché delle Pmi, che possono  – in tempi rapidi e a costi accessibili – dotarsi di soluzioni It avanzate e colmare il gap tecnologico che le separa dalle grandi aziende, gettando le basi per una crescita a lungo termine. Strumenti strategici quali Small Business Server 2011 (accessibile in modalità cloud), Fatturiamo.it, Network24, Ambiente24, Tempestive Activity, Tutto in Ordine (cloud-based sviluppate a partire o integrate in Windows Azure) offrono risposte concrete alle necessità quotidiane delle aziende.

Le soluzioni Fatturiamo.it, Network24 e Ambiente24, sviluppate da Diamante, fanno leva su Windows Azure, garantendo continuità operativa e sicurezza ai massimi livelli. Il primo è un microgestionale di ogni attività legata a preventivi, bolle, fatture e incassi, con la possibilità di interazione automaticva col commercialista. Network24 è un servizio online di collaborazione studio-azienda, che facilita i contatti e permette la ricezione e l’inoltro automatico di documenti. Ambiente24, infine, si orienta verso la sostenibilità, dando modo di gestire con semplicità gli adempimenti n materia di tracciabilità dei rifiuti.

Tempestive presenta invece una soluzione pensata per aziende che necessitano di tenere sotto stretta sorveglianza il tempo dedicato allo sviluppo di progetti e attività: Tempestive Activity.  Controllo e organizzazione delle attività diventano più semplici da gestire, controllando in tempo reale lo status dei progetti con appositi indicatori di performance e usufruendo dei report emessi dal sistema.

La gestione documentale è il campo su cui si è focalizzata l’attenzione di Vecomp Software, che presenta una soluzione in grado di trasferire i vantaggi della piattaforma Azure alle piccole imprese attraverso servizi di outsourcing, gestione facilitata degli archivi – conformi alle norme di conservazione sostitutiva – gestione specifica di documenti con firma digitale, interfaccia con il sistema gestionale per l’importazione di dati di fatturazione e altro.

Oggi il cloud computing è un tema ricorrente e stiamo riscontrando una crescente attenzione da parte delle Pmi, che iniziano ad acquisire consapevolezza delle grandi potenzialità offerte da questo paradigma tecnologico. Le soluzioni sviluppate da player qualificati che fanno parte del nostro ecosistema di partner dimostrano che non si tratta di un concetto astratto, ma di una leva tecnologica strategica che abilita applicazioni concrete in grado di rispondere ad esigenze di business specifiche e di offrire valore tangibile anche alle imprese di piccolissime dimensioni, contribuendo ad ottimizzare la gestione operativa“, ha dichiarato Luca Venturelli, direttore della Divisione Server & Cloud di Microsoft Italia. “Microsoft s’impegna da sempre per promuovere l’innovazione delle Pmi in una logica di efficienza ed efficacia di business e l’evoluzione di Windows Azure intende proprio accompagnare le aziende nel proprio percorso di crescita. Le nuove funzionalità rilasciate di recente semplificano l’utilizzo della piattaforma da parte dei nostri partner, che possono utilizzarla per sviluppare soluzioni ad hoc in grado di rispondere in modo puntuale alle esigenze del mercato delle Pmi, e naturalmente l’attività di R&D sul fronte cloud prosegue, perciç saranno presto rilasciate nuove feature che arricchiranno ulteriormente Windows Azure, confermandola l’infrastruttura ideale per la creazione di soluzioni cloud.”

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency