Mitsubishi e AssGraf celebrano 20 anni di partnership in Italia

K.G. Katayama, direttore generale della divisione Printing & Packaging Machinery della Mitsubishi Heavy Industries ha visitato recentemente il proprio distributore Italiano AssGraf raccontando il punto di vista del colosso nipponico.

La Mitsubishi Heavy Industries, che controlla al 100% la nostra divisione, è ancora impegnata a fianco del governo giapponese nella ricostruzione nelle zone colpite dallo tsunami e noi stessi abbiamo lavorato molto per rimettere in attività i nostri clienti stampatori coinvolti nel disastro. Questo ci ha distratto un po' di energie per la nostra attività ordinaria anche se abbiamo partecipato al China Print per continuare a seguire i mercati più attivi. Ma vogliamo naturalmente continuare a seguire anche il mercato europeo, anche se il rapporto valutario Euro/Yen purtroppo non è proprio favorevole per promuovere vendite di macchine.
Il nostro stabilimento di Mihara è impegnato, oltre alla produzione offset di macchine a foglio, rotative commerciali e per quotidiani, anche allo sviluppo di macchine per la produzione di scatole in cartone ondulato che vediamo come mercato in crescita costante.
L'Italia, che grazie ad AssGraf è il nostro miglior mercato europeo con circa 1000 gruppi stampa Mitsubishi installati e 9 rotative commerciali, è per noi un patrimonio importante che vogliamo mantenere anche per rispetto di quegli imprenditori che ci hanno dato fiducia. A questo proposito AssGraf ha avviato un programma di controllo e di aggiornamento che viene proposto a tutti i clienti Mitsubishi per aumentare l'efficienza delle macchine installate e fare in modo che i nostri clienti possano sfruttare al massimo le potenzialità di cui già dispongono“.
In questi momenti difficili dove la crisi finanziaria sta misurando sia le aziende che i governi e i loro sistemi bancari pensiamo che le politiche sociali e industriali debbano ritornare al centro dell'interesse comune. Da parte nostra abbiamo sviluppato e installato macchine con nuove tecnologie riguardo soluzioni di essiccazione a basso impatto ambientale e a bassi consumi come l'Eco-UV e LED-UV che speriamo di promuovere anche in Europa presentandole alla prossima Drupa. Inoltre lo scorso Novembre abbiamo celebrato con oltre 150 clienti il 50° dalla costruzione della prima macchina offset Mitsubishi organizzando un open-house nella nostra fabbrica di Mihara dove abbiamo presentato lo stato dell'arte delle nostre tecnologie ma anche in quali direzioni stiamo rivolgendo le nostre ricerche.

Voglio citare il rivoluzionario controllo colore in linea a sensori “Diamond Eye-S”, presentato su una Diamond V3000TP 4+4 con LED-UV e cambio lastra simultaneo, che scansiona il foglio a livello cromatico regolando automaticamente la macchina ma che è anche in grado di segnalare eventuali imperfezioni di stampa. Questo sistema è stato già installato con ottimi risultati su molte delle nostre rotative commerciali e per quotidiani che viaggiano a 90.000 copie ora. Naturalmente anche questo sistema sarà presentato a Drupa. Inoltre abbiamo mostrato il frutto delle nostre ricerche sul printing-on-demand presentando il prototipo di una macchina digitale“.

Drupa 2012 sarà anche l'occasione di festeggiare il 40° di AssGraf ma anche il 20° di connubio con Mitsubishi.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency