manroland presenta la nuova Roland 900 per il wide format

L'High-Performance Packaging Printing Technology Forum di manroland è stata la cornice in cui l'azienda tedesca, a dispetto delle difficoltà economiche che sta attraversando, ha presentato le nuove Roland 900 e Roland 700 HiPrint Hs.
I partecipanti, in gran parte provenienti dal settore del packaging, hanno avuto la possibilità di toccare con mano la Roland serie 900. La nuova macchina unifica nuove funzionalità e è in grado di stampare 15.000 fogli all'ora, creando complesse scatole pieghevoli a doppio rivestimento.

Gli sviluppi più importanti includono una testa di aspirazione notevolmente migliorata nel sistema ottimizzato, la nuova unità di inchiostrazione DualFlow per il flusso di inchiostro variabile, il morsetto QuickChange integrato per lo scambio veloce di piastra di rivestimento, la densità di inchiostro in linea e sistema di controllo InlineColorPilot per un'effettiva riduzione di avviamento tempi e dei rifiuti. Questa bassa manutenzione del sistema può anche essere combinato con il processo Uv.

I partecipanti hanno denotato particolare interesse per il sistema di ricambio continuo e automatico delle risme sia nell'alimentatore che nel piatto d'uscita, una delle componenti più importanti per raggiungere la produzione continua ad alta velocità. Questo sistema di automazione è disponibile anche nelle Roland 700 HiPrint e HiPrint Sa, così come in la Roland 700 DirectDrive.

“Anche oggi è un momento molto buono per noi, per presentare le nostre innovazioni”, afferma Hans-Jürgen Lind, product manager incaricato del settore wide-format.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency