Screen amplia la propria gamma di platesetter flexo termici con PlateRite Fx1200

Screen ha lanciato PlateRite Fx1200, un nuovo platesetter termico dedicato al mercato flexo che utilizza la comprovata tecnologia di incisione termica di Screen.

Terzo modello nella gamma flexo e letterpress di Screen, il PlateRite Fx1200 va ad aggiungersi ai modelli  Fx870II e Fx1524, e supporta tutte le tipologie di lastre in formati da 100 x 100 mm fino a 1200 x 1067 mm (47,2 x 42 pollici). Il sistema può anche essere aggiornato in sito alla Fx1524 con dimensioni maggiori, pari a 1524 x 1067 mm (60 x 42 pollici), fornendo un percorso di crescita verso lavori di formato maggiore.

“La nostra politica di innovazione continua è volta a rispondere alle esigenze dei nostri clienti”, spiega Carlo Sammarco, European Business Manager, Packaging Solutions, Screen. “Con l’aggiunta del PlateRite Fx1200 rafforziamo la nostra gamma nella flexo digitale per fornire qualità, produttività e facilità di utilizzo, insieme alla possibilità di passare in modo conveniente ad un formato più grande quando sarà necessario, senza richiedere un nuovo importante investimento.”

Grazie alla tecnologia laser e di carico/scarico lastra che ha reso la gamma PlateRite di Screen leader mondiale nel segmento della offset, il PlateRite Fx1200 offre una eccezionale qualità di stampa con una riproduzione tonale di livello superiore, dalle alte luci fino alle ombre. L’elevata produttività fino a 4 mq/h (flexo; 3,3 mq/h a 4800 dpi) e di 6,3 mq/h (letterpress) garantisce che il volume produttivo del PlateRite Fx1200 sia sempre pari alla sua qualità anche negli ambienti di produzione più impegnativi.

Un output a 4800 dpi e lineature di retino fino a 200 lpi vengono ottenuti in modo preciso ed affidabile grazie ad una testa di incisione e relativa ottica di nuova concezione, che utilizza 64 diodi laser ad alta potenza ed elevato tempo di vita, dotati di una modalità di backup per garantire la continuità della produzione anche nell’eventualità di un guasto al laser. Questa risoluzione, la più alta disponibile sul mercato, migliora in modo significativo la morbidezza di curve e diagonali, e la riproduzione di linee sottili e testo piccolo è eccezionale con il PlateRite Fx1200. Le gradazioni appaiono morbide, soprattutto nelle alte luci. Questo risultato viene ulteriormente migliorato dalla tecnologia Screen FlexoDot, che offre la possibilità di scegliere la dimensione minima del puntino nelle mezzetinte e la sua forma, consentendo un migliore controllo tonale ed una immagine più nitida nelle alte luci stampate.

Per migliorare ulteriormente la produttività, PlateRite Fx1200 offre un sistema di clampaggio di facile utilizzo, per fissare i bordi frontale e posteriore delle lastre di formato più grande, semplificando grandemente il caricamento. Le lastre più piccole possono essere caricate in modo facile ed affidabile senza dover mascherare il resto del tamburo.
Il PlateRite Fx1200 può essere comandato con qualsiasi workflow Screen, ed accetta anche formati Tiff 1-bit generati da altri sistemi.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency